FAQ Prodotti per l'Edilizia

Che cos'è il gres porcellanato a massa colorata?

Il gres porcellanato smaltato a massa colorata è un prodotto colorato negli impasti del corpo della piastrella ed ulteriormente arricchito da applicazioni di smaltatura sulla superficie.

Quali tipologie di "bordo" può avere una piastrella in gres porcellanato?

Le piastrelle in gres porcellanato possono avere principalmente tre tipologie di bordi:
naturale (NAT): bordo che è derivato esclusivamente dalla formatura della pressa;
rettificato monocalibro (RETT): bordo perfettamente rettilineo (a volte accompagnato da un lieve bisello sul perimetro di superficie) derivante da lavorazioni di squadratura che riporta i pezzi ad un’unica dimensione dei lati, indipendentemente dai lotti produttivi;
anticato: bordo che replica una irregolarità casuale attraverso...

Che cos'è il tono?

Il tono è il punto di colore che caratterizza ciascun lotto di piastrelle. Dato che nella fabbricazione industriale a parità di ricetta non è possibile produrre pezzi di identica tonalità cromatica, prima del confezionamento si provvede a raggrupparle per omogeneità di colore, cioè per tono.

Che cos'è la stonalizzazione?

Con stonalizzazione si intende un passaggio di gradazioni cromatiche visibili e non armonizzabili. Indica la differenza di tono delle singole piastrelle come non omogenee tra di loro. In particolare sono state stabilite delle classi entro le quali sono classificate le diverse collezioni di piastrelle in gres porcellanato che vanno da V1 (uniforme) a V4 (forte stonalizzazione)

Normalmente le ditte di ceramica hanno in catalogo collezioni che giocano sulla forte stonalizzazione, per ricreare le venature della pietra naturale, adatte ad accendere pavimenti di esterni e interni di...

Come scegliere il formato tra piastrelle quadrate, rettangolari ed esagonali?

Giocando sullo schema di posa, ossia la disposizione geometrica, delle piastrelle rettangolari si possono mettere in risalto gli spazi ma si possono anche minimizzare le irregolarità: posate in diagonale, cioè a 45° rispetto ai muri, minimizzano le irregolarità dovute a pareti non ortogonali, normali specie negli edifici storici.

Le piastrelle quadrate sono un classico, da sempre e si possono usare in ambienti sia grandi che piccoli. Per arredare in stile moderno, la tendenza dell'interior design è orientata verso i formati grandi.

Le piastrelle esagonali che oggi sono...

COPYRIGHT © STERCHELEGROUP® - Credits > OTO Agency