Quanto è importante la pulizia "dopo posa"?

La pulizia “dopo posa” serve per rimuovere i residui di stucchi per le fughe, cemento, calce, boiacca. E’ obbligatoria a fine cantiere, sia per le piastrelle smaltate che per quelle non smaltate. Una pulizia “dopo posa” male effettuata, o addirittura non fatta, è spesso causa di aloni che impediscono di mantenere pulito il pavimento nonostante una buona pulizia quotidiana.

Quando possibile, specialmente per superfici medio-grandi, si consiglia l’uso di monospazzola con dischi morbidi (bianchi oppure beige). La pulizia di stucchi cementizi miscelati con acqua si effettua con specifici detergenti a base di acidi tamponati e diluiti (facilmente reperibili in commercio)

Alcune importanti indicazioni per la pulizia “dopo posa":

- effettuare la pulizia dopo 4-5 giorni dalla stuccatura (lo stucco deve indurire) e non oltre 10 giorni. Oltre questi tempi la pulizia può diventare molto più laboriosa;

- bagnare con acqua il pavimento prima delle operazioni di pulizia. In questo modo le stuccature vengono impregnate dall’acqua e viene ridotto il contatto con i detergenti;

- lasciare agire i detergenti per tempi limitati, risciacquando bene con acqua appena possibile;

- non deve essere eseguita se le superfici piastrellate sono molto calde (es. esposte al sole nei mesi più caldi), perché diviene più severa l’azione degli aggressivi chimici; in estate effettuarla nelle ore fresche della giornata:

- fare sempre test preventivi prima dell’uso (su una piastrella a non posata), in particolare per prodotti Lappati o Levigati;

- la rimozione dei residui di stucchi epossidici o cementizi additivati (con lattici, resine, ecc..) deve essere fatta immediatamente ed in modo accurato perché questi stucchi induriscono molto rapidamente, anche in pochi minuti; seguire attentamente le indicazioni dei fabbricanti;

- le piastrelle “antislip” (antiscivolo), realizzate con superfici ruvide e/o strutturate, si puliscono ovviamente in modo più laborioso. Si consiglia perciò di effettuare la pulizia “dopo posa” in modo rapido ed accurato, utilizzando quando possibile monospazzola con dischi morbidi (bianchi).

COPYRIGHT © STERCHELEGROUP® - Web Agency > Marketing Km Zero